Come terminare una relazione sentimentale?

Potrebbero interessarti anche...

13 Risposte

  1. Fabrizio ha detto:

    Ill.ma Dottoressa,

    ho trovato i suoi consigli estremamente interessanti.
    Sono mesi ormai che mi arrovello per cercare di chiudere una relazione in cui mi ci sono trovato dentro per debolezza. Non amo proprio questa persona, ma ho una terribile paura di farla soffrire lasciandola. Non ne vengo a capo……..non riesco ad affrontarla.
    Grazie comunque per i preziosi consigli, sperando di riuscire a metterli in pratica.

  2. Gabriele ha detto:

    Buongiorno.
    Leggendo ora questi consigli, mi sono catapultato immediatamente nella mia situazione (da lasciato) di qualche anno fa. Ho trovato molte cose affini tra i consigli e quello che in realtà abbiamo vissuto io e la mia ex in quei momenti. Non è stato facile per entrambi, ma ora siamo “felicemente amici” e su strade differenti. Certo ogni esperienza è a sè e non si può generalizzare, ma trovo questi consigli, almeno ripensando al momento che ho vissuto, molto utili e appropriati.
    Grazie…anche se un paio di anni dopo!

    • ernesta-zanotti ha detto:

      gentile Gabriele
      mi fa piacere leggere le sue parole..preziosa testimonianza che può essere utile a chi sta affrontando qualcosa di simile.
      grazie mille

  3. Enza ha detto:

    Io dopo 14 anni di relazione extraconiugale sono stata lasciata con un bel silenzio tombale unica comunicazione un sms il giorno dei funerali di mia mamma dopo 20 giorni che non lo sentivo in cui diceva che non poteva alleviare il mio dolore con le parole che 14 anni non si potevano cancellare ed io ero nei suoi pensieri anche di notte quando non dormivo. Che perè iniziava una nuova vita e che mi amava . Poi di nuovo silenzio tombale. Il massimo della maturità

  4. izabela sroka ha detto:

    mi chiedo se si puo dopo 33 anni di convivenza essere lasciati cosi, non mi servi piu…gettata via come un gioccatolo che ti ha stuffato…si ce enorme sofferenza in me, quasi per 3 anni non ho capito ancora cosa successo nella mente di questo uomo. so che perso la testa per una donna molto piu giovane di lui e che lui preso una fregatura e sofferto ma per lei. ripensando ai suoi consigli molto utili ho cominciato eliminare sensi di colpa per qualche mio disguido forse, ho pensato cosa mi ha dato questa storia, cercato le cose positive che ho vissute con lui. e penso come era quando c era e tengo ben stretto come iniezione per far passare dolore. quello che rimane la grande delusione di quel uomo che per la paura, per la mancanza di sincerita smesso di essere un uomo e io ho cominciato di vivere la mia vera vita. grazie ai suoi consigli dott.mi sentopiu alleggerita…

  5. Alessio ha detto:

    Sono in una relazione da 14 anni, ne ho 32. Ho incontrato un’altra donna è ho perso la testa per lei. Non sono riuscito a superare il tradimento e la voglia di stare con l’altra persona è fortissima. Ma lascerei la donna ideale, che però mi sono reso conto di non amare da tempo. Come posso chiudere la relazione senza farla disperare?

  6. Alessandro ha detto:

    Buonasera,
    Da qualche mese ho una relazione con una ragazza con la quale ho precedentemente avuto un meraviglioso rapporto di amicizia per più di un anno.

    Ho come l’impressione di non mettere tutto me stesso in questa cosa..forse per paura che se le cose dovessero andare male, perderei una persona che, nonostante l’amicizia non sia datata, é stata una parte importantissima della mia vita.

    É realmente possibile, con il tempo, ripristinare una sorta di amicizia nonostante un’eventuale rottura?

  7. arita ha detto:

    che fare con una figlia lasciata da quello che considerava il suo grande amore ??? oltretutto, visto che in precedenza avevo osteggiato questa relazione perché, anche se non conoscendolo di persona, avevo ben compreso il tizio che tifo fosse, ora logicamente la colpa è tutta mia….sono passati venti giorni e stiamo tutti in lutto…..io e mia figlia ci rivolgiamo a malapena la parola, lei che prima stava sempre in giro, sono alcune sere che va a letto alle 21…….inutile farle capire che il tizio in questione pensa sempre e solo a se stesso , infatti ripartirà in giro per il mondo per l’ennesima volta, e che lei gli ha concesso troppa libertà….in sintesi, sono preoccupata per la salute di mia figlia che dimagrisce a vista e mi sono rotta le scatole per questa situazione del cavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *